Coraline e la porta magica

In ritardo rispetto al resto del mondo, finalmente ieri sera sono andata a vedere Coraline e la porta magica (in 3D).
Dopo esserci armati di combo Cinecittà (pop corn + coca grande, finiti naturalmente entro i primi 5 minuti del film), ci siamo fatti dare gli occhialetti 3D -unti e bisunti, ma ci ha pensato la mia maglietta a renderli quantomeno decenti- e ci siamo accomodati nei soliti posti, settima fila dallo schermo, centrali.
Non avevo visto trailer del film, e non sapevo nulla della storia che stavo per vedere. Sapevo solo che il film è diretto da Henry Selick (quello di Nightmare Before Christmas, erroneamente attribuito unicamente a Burton, che in realtà l'ha ideato e prodotto, ma non diretto), e che è tratto da un racconto di Neil Gaiman, scrittore fantastico, cupo e onirico (per puro caso, sto leggendo proprio ora il suo "American Gods", sono a più di metà ed è davvero bello, Gaiman scrive benissimo), e mi sembravano ottime premesse.
A parte la consueta infantile meraviglia che mi procura il 3D (ci mancava solo che in certi momenti mi mettessi a battere le mani, e poi sembravo in tutto e per tutto una bambina di 2 anni ^__^ A questo proposito, a chi lo andrà a vedere al cinema consiglio di rimanere al proprio posto e con gli occhiali inforcati per tutto il tempo dei titoli di coda, per quanto eterni. Alla fine c'è una splendida e pazzesca animazione 3D che dura pochi secondi, ma vale la pena di essere vista), il film è davvero stupendo, è cupo, è macabro, e non è assolutamente un film per bambini piccoli, perchè ci sono alcune scene che hanno messo un certo sfrizzolino di paura perfino a me.
Ecco il trailer:

Consiglio di gustarlo per bene al cinema, e di non aspettare il dvd per vederlo, perchè la storia si può apprezzare benissimo comunque, è vero, ma il 3D lo perfeziona e lo rende davvero gustoso.

4 commenti:

ashasysley ha detto...

L'ho visto assieme a mia figlia. Che era ancorata a me ... e io a lei.
Meraviglioso. Hai ragione

The Halloween's Princess ha detto...

Sarà una banalità, ma ti confesso che mi piacerebbe vedere un film del genere con gli occhi di un bambino, non posso immaginare quanto dev'essere incantevole per loro un film del genere. La scena del giardino in fiore, ad esempio, per me è pura meraviglia (con tanto di "ooooohhh").
Anche tu l'hai trovato inquietante, allora?
Almeno non sono la sola :)

Gatadaplar ha detto...

Perchè a me non è piaciuto?! :*(

l'animazione era bella, la storia pure eppure sono uscita delusa... boh... sarò normale? :DDD

The Halloween's Princess ha detto...

Ti dirò che anche al Martire non è piaciuto poi granchè. Anzi, scusa: gli è piaciuto, ma non l'ha trovato poi sta gran cosa. In effetti è un film un pochino infantile, però avendo io un'età mentale che oscilla tra i 5 e i 15 anni, basta poco per meravigliarmi (o spaventarmi :P)
Certo, non è Nightmare before Christmas...