Ma dai!

Gironzolando in rete, alla ricerca di bandi di concorsi letterari (c'è una donna che legge questo blog che SA di avere colpa in questo. Il suo nome inizia per V. Lo sai che sei tu che mi metti queste strane idee in testa, vero?), per curiosità ho digitato una cosa nel campo di ricerca di Google e con mio sommo stupore ho così scoperto che la raccolta (antologia?) in cui è stato pubblicato il mio racconto qualcosa come un secolo fa dà addirittura due risultati (ehi, lo so che è una cazzatina, ma io davvero non mi aspettavo di trovarne notizie su internet. Allora mica lo usava nessuno...). Ho scoperto che il volumetto è custodito in ben 4 biblioteche (2 a Ferrara, una a Firenze e una a Roma. Pensavo ne avessero stampato una copia in più e l'avessero regalata alla Biblioteca Ariostea di Ferrara e basta... mica sapevo che era una pubblicazione seria... per dire: non so neanche dove ho buttato la mia copia :P) e che ha avuto addirittura una recensione su una rivista di Milano (non il mio racconto, seee... la raccolta). Ok, è una rivista dedicata alla scuola, ma lo stupore deriva dal fatto che, alla cerimonia, non mi ero resa conto che ci fosse gente "da fuori". Avevano davvero fatto le cose in grande.
Non so perchè ma mi sento stupidamente compiaciuta da questa scoperta. Come se volesse dire chissà che. Che scema :PPP vabbè, torno a scrivere che è meglio ^^

3 commenti:

Vale ha detto...

Ma chi sarà mai 'sta donna maledetta? Se la prendo...ma poi scusa, anche tu, te l'ho sempre detto di non fidarti di quelle col nome che inizia per V!!!!
=P

Fai bene ad essere orgogliosa e compiaciuta. Lo sarei anch'io al posto tuo ^^

Gatadaplar ha detto...

E io adesso voglio saperne di più! ^____^
Puoi delucidarmi?!
Anche a me piace scrivere ma cose molto, ma moltomoltomolto semplici e soprattutto sporadiche!!! :DDD
Puoi leggere due miei racconti sul blog dell'ASMR (http://streghemoderneriunite.blogspot.com) sotto l'etichetta "racconti" ^___^

Un bacione!

The Halloween's Princess ha detto...

@ Vale: mi metti sempre in testa strane idee... e anche immagini di cui a volte farei a meno, per la mia salute mentale :PPP (meno male che poi io ricambio, non vorrei essere l'unica a soffrire! ^^)

@ Gatadaplar: grazie per l'info, dopo vado a cercarmeli e li leggo! Mi interessa un sacco! Purtroppo anch'io ho il tremendo difetto di essere assurdamente incostante, per cui ho quintali di cose iniziate a buttate lì, in attesa del giorno del mai, quindi anch'io posso dire che scrivo sporadicamente... e di certo non cose complicate (non ne sarei capace nemmeno volendo!). Il racconto di cui parlo qui è Domenica, quello che ho postato anche qui sul blog, ho visto che hai lasciato un commento là. Comunque non è niente di che, era una pubblicazione strettamente locale ^^